La verde Lubiana in un giorno

La verde Lubiana in un giorno- Triplo Ponte- Tromostovje- Ljubljanica- Battello

Cosa fare e vedere in un giorno nella capitale slovena

Stai facendo un on the road in Slovenia o progetti una gita a Lubiana? Scopri con noi cosa vedere nella verde Lubiana in un giorno.

Lubiana è stata per anni una meta poco battuta dai turisti che preferivano altre mete più famose. Negli ultimi anni, però, anche grazie agli sforzi delle istituzioni slovene, la capitale slovena ha conosciuto un notevole aumento di popolarità. Così convinti dalle ottime recensioni, dopo essere stati nell’Istria slovena a Capodistria e Pirano ci siamo convinti a visitare la verde Lubiana in un giorno.

Spesso quando si pensa ad una capitale ci si immagina una città caotica con tanto traffico e inquinamento. Lubiana è totalmente l’opposto, in assoluto una delle città più vivaci e a portata di turista che abbiamo mai visitato. La capitale slovena, infatti, è veramente un gioiellino. Piena di verde, è da gustare tranquillamente a piedi, in bici o con i kavalir, i mezzi elettrici gratuiti a disposizione di abitanti e turisti. Quest’ultimo è solo uno dei provvedimenti adottati dall’amministrazione grazie a cui Lubiana ha ottenuto il titolo di capitale green d’Europa 2016.

Oltre a essere green, Lubiana è anche una città molto elegante; il centro storico è ricco di palazzi barocchi e liberty oltre ai bellissimi ponti che collegano la parte medievale con quella moderna.  A dominare tutto dall’alto, inoltre, c’è il Castello costruito sul colle Grajska Planota, il vero polmone verde di Lubiana.

Come avrai capito la capitale slovena è veramente molto interessante; quindi per aiutarti nella visita abbiamo deciso di scrivere questo breve itinerario con le principali cose da vedere a Lubiana in un giorno!

La verde Lubiana in un giorno: la Metelkova

Molte persone quando arrivano con il treno o con il pullman si fiondano immediatamente nel centro storico della città. In realtà a pochi metri dalla Stazione c’è un quartiere interessantissimo che rispecchia in pieno la vitalità di Lubiana: la Metelkova. Questo quartiere è la sede di una fervente comunità di artisti che lo occupò nel 1993 per impedirne la demolizione. Infatti, negli edifici che ora sono coloratissimi e vitali, c’erano le caserme dell’esercito Yugoslavo e il neonato stato sloveno voleva cancellarne il ricordo.

La verde Lubiana in un giorno- Metelkova- Quartiere degli artisti- Murales-Street art- Graffiti
Una delle ex caserme della Metelkova (Credit to Matteo Marongiu)

Ancora oggi, dopo molti anni, la sua esistenza  è molto discussa, ma nonostante tutto sopravvive e anzi attira sempre più turisti e amanti dell’arte contemporanea. Ogni anno questo vero e proprio laboratorio d’arte e sperimentazione all’aria aperta ospita mostre, esposizioni e concerti che sicuramente attireranno la tua attenzione.

La verde Lubiana in un giorno: il Lungofiume e i suoi ponti

Un’altra cosa da vedere e da vivere a Lubiana in un giorno è il Lungofiume con i suoi ponti. La città infatti è attraversata nel suo mezzo dal fiume Ljubljanica dalle cui sponde si possono ammirare dei bellissimi scorci cittadini. Il suo fascino è merito in gran parte dell’architetto Jože Plečnik che lo progettò negli anni ’20 trasformando profondamente Lubiana. Il Lungofiume è una serie infinita di piccoli locali dove degustare le prelibatezze slovene, ma anche vetrina per tanti artisti di strada e pittori. Personalmente siamo rimasti tanto sorpresi dalla bravura dei pittori che alcune loro opere sono venute in Italia con noi!

I ponti di Lubiana

Durante la passeggiata sul Lungofiume ti imbatterai in alcuni ponti che scandiscono regolarmente il tratto di fiume che divide la parte Medievale da quella moderna. Arrivando dalla Metelkova incontrerai in ordine:

  • il Ponte dei Draghi(Zmajski most): costruito nel 1901 per il cinquantenario dell’incoronazione dell’Imperatore Austriaco Francesco Giuseppe è uno degli esempi più belli di Art Nouveau di Lubiana. Prende in nome dai quattro draghi verdi (il drago verde è il simbolo della città) posti a guardia del passaggio;
    La verde Lubiana in un giorno- Drago- Ponte dei Draghi - Zmajski most- Dragon Bridge
    Uno dei Draghi del Ponte dei Draghi (Credit to Matteo Marongiu)

     

  • Ponte dei Macellai (Mesarski most):è stato inaugurato nel 2010, nonostante l’idea di costruire un ponte lì ci fosse già dagli anni ’30. E’ un ponte estremamente contemporaneo con il suo pavimento di vetro ai lati e la recinzione in fili d’acciaio. Oltre a ospitare alcune statue di Jakov Brdar, è diventata anche meta di pellegrinaggio per le coppie innamorate che vi lasciano un lucchetto. Una specie di Ponte Milvio sloveno!
  • Triplo Ponte (Tromostovje): il nome dice già tutto; è un gruppo di tre ponti che collegano il cuore della città vecchia con quella più moderna. In origine, fino agli anni ’30, era costituito da un solo ponte; poi, a causa del traffico, il già citato Jože Plečnik progettò ai lati due passerelle pedonali ad angolo, rendendolo, forse inconsapevolmente, un simbolo di Lubiana.
    La verde Lubiana in un giorno- Ponte Triplo- Tromostovje-
    Il Triplo Ponte (Credit to Matteo Marongiu)

     

    Questo angolo di Lubiana viene impreziosito dalla bellissima Piazza Prešern (Prešernov trg) circondata da eleganti palazzi in stile secessionista e la chiesa francescana dell’Annunciata.

  • Ponte dei Calzolai (Čevljarski most) : anche questo ponte nella sua versione attuale venne ideato da Jože Plečnik ed è il più a valle dei ponti storici di Lubiana. Qui per secoli si mettevano i calzolai con i loro attrezzi.
  • La verde Lubiana in un giorno- Ponte dei Calzolai-Cobblers bridge- Šuštarski most
    Ponte dei Calzolai (credito a Matteo Marongiu)

La verde Lubiana in un giorno: Una mini-crociera sulla Ljubljanica

Una cosa carina da fare a Lubiana in un giorno è sicuramente una mini crociera in battello sulla Ljubljanica. Ci sono varie compagnie che le offrono, i prezzi sono contenuti e il personale è in gran parte giovane e gentile. Da qui potrai vedere la città da una prospettiva diversa e magari concentrarti sui piani alti dei palazzi o goderti la visione di scorci molto particolari.

La verde Lubiana in un giorno: il centro storico

Attraversato uno qualsiasi dei ponti storici si giunge nella parte medievale che si sviluppa tra la Ljubljanica e il Grajska Planota (la collina del Castello). I suoi vicoletti e le piccole piazzette circondate da palazzi barocchi regalano al visitatore un’atmosfera d’altri tempi. A contribuire a tutto ciò ci sono anche tantissimi negozietti con vetrine curatissime alternati a bar e ristorantini molto accoglienti. Tra le cose da fare in questa zona di Lubiana c’è indubbiamente una passeggiata a Piazza Stari (Stari Trg). Qui troverai proprio al centro la Fontana di Ercole, una revisione moderna di una fontana barocca.

Piazza Mestni

Proseguendo arriverai a Piazza Mestni (Mestni Trg) dove non potrai che notare la Fontana dei Tre Fiumi Carniolani.  Ideata e scolpita nel ‘700 dal veneziano Francesco Robba, quest’opera è posta tra due edifici molto importanti per Lubiana.

La verde Lubiana in un giorno- Piazza Mestni- Mestni trg- Fontana dei Tre Fiumi Carniolani
Piazza Mestni e la Fontana dei Tre Fiumi Carniolani (Credit to Matteo Marongiu)

Infatti a pochi passi ci sono sia il Municipio che la Cattedrale di San Nicola. Il primo è un palazzo costruito nel ‘400, ma il cui aspetto attuale ha chiaramente caratteristiche del barocco veneziano. Nel cortile interno ci sono una stele tardo-gotica con uno stemma e la statua di Ercole che sorgeva sulla Fontana barocca di Piazza Stari. Inoltre noterai anche la presenza di una bellissima fontana di Narciso scolpita dal solito Francesco Robba.

Anche la cattedrale è stata ricostruita nel periodo barocco e con la sua mole è visibile da gran parte del centro storico. La chiesa custodisce numerosissime opera di grande pregio, ma pare che le possano vedere solo i fedeli durante le numerose messe che vi si svolgono durante il giorno. Il vescovo non gradisce molto la presenza di turisti e amanti dell’arte!

I mercati di Piazza Pogačar , di Piazza Vodnicov e il mercato coperto

A pochi passi dalla chiesa, in piazza Pogačar e in Piazza Vodnicov, ti potrai immergere nell’atmosfera più autentica di Lubiana e mescolarti con la gente locale. Qui infatti si svolgono i mercati dei prodotti alimentari che permettono di scoprire merci poco conosciute in Italia, coltivate e prodotte nei dintorni di Lubiana. Lungo le sponde del fiume inoltre c’è anche il Mercato coperto. L’architetto Jože Plečnik negli anni ’40 lo volle a due piani e che seguisse la curvatura del fiume. Ad oggi  al piano superiore ci sono dei negozi che vendono prodotti sloveni e dei ristoranti molto carini. Al piano inferiore, invece, troverete un grande mercato del pesce con un piccolo ristorante che offre ottimi piatti a base di pesce.

La verde Lubiana in un giorno- Mercato Coperto-Ponte dei Macellai- Mesarski Most-Ljubljanica
Il Mercato Coperto visto dal Ponte dei Macellai (Credit to Matteo Marongiu)

Una passeggiata sulla Grajska Planota e il Castello

Un’altra esperienza che riteniamo molto interessante da fare a Lubiana in un giorno è una passeggiata sulla Grajska Planota per raggiungere il Castello. È vero che per salire in cima c’è una comoda funivia e che potresti tranquillamente evitare la fatica, ma ti assicuriamo che sarebbe un peccato. Infatti con questo breve sentiero immerso nel bosco sembra di essere in montagna e non in una capitale, una sensazione che abbiamo trovato molto affascinante.

In cima si trova il grande Castello di Lubiana (Ljubljanski Grad), una delle attrattive maggiori per i turisti. In realtà il castello non è antico se non nelle fondamenta. Infatti è stato interamente ricostruito in stile medievale negli anni ’60 e quindi non ha il fascino dei veri castelli antichi. Nonostante ciò da lassù si vede uno splendido panorama sulla città e le Alpi Slovene che merita molto. Il nostro consiglio, se vuoi godervi la città nei suoi aspetti più quotidiani è di non perdere troppo tempo nella visita al castello. Se invece sei curioso di scoprire la storia della Slovenia entra e visita il Museo all’interno.

La verde Lubiana in un giorno- Castello di Lubiana-Ljubliana Grad- Mura- Torre-Grajska Planota
Le mura e la torre del Castello (Credit to Matteo Marongiu)

La verde Lubiana in un giorno: Tivoli Park

Come ultima cosa da vedere a Lubiana in un giorno vi indichiamo i bellissimo Tivoli Park, un enorme parco a 5 minuti dal centro. Per gli abitanti di Lubiana è il luogo preferito sia per una passeggiata nel verde o per una piccola pausa dal lavoro, sia come luogo di cultura che di sport. Infatti una larga parte del parco ospita anche campi sportivi, ma ciò che attira di più è il Castello di Tivoli (Tivolski Grad) al centro del parco. Per raggiungerlo si percorre un lungo viale dove sono esposti dei cartelloni con le opere dei più famosi artisti sloveni. Il Castello è un grande palazzo neoclassico con una bella scalinata sorvegliata da quattro grossi cani di bronzo dello scultore austriaco Anton Dominik Fernkorn. All’interno è presente un interessante collezione di arte grafica del XX secolo e ospita spesso mostre di artisti sloveni e internazionali.

La verde Lubiana in un giorno- Castello di Tivoli- Tivoli Park-Tivolski Grad- Fontana
Il Castello di Tivoli (Credit to Matteo Marongiu)

Non potrai vederla tutta e comprenderla fino in fondo nella sua essenza, ma di Lubiana in un giorno te ne potrai fare benissimo un’idea. Ora non ti resta che andarci!

 

Summary
La verde Lubiana in un giorno
Article Name
La verde Lubiana in un giorno
Description
Stai facendo un on the road in Slovenia o progetti una gita a Lubiana? Scopri con noi cosa vedere nella verde Lubiana in un giorno.
Author
Publisher Name
La Scimmia Viaggiatrice
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *