Spa a Bali: massaggio rilassante (ma non troppo!)

Spa a Bali

La Scimmia si gode il relax in una spa a Bali

Eccoci finalmente in Indonesia, nostro primo viaggio nel Sud Est Asiatico. Questo paese meraviglioso offre tantissime cose da fare e da scoprire, infatti l’idea di andare in una spa a Bali ci è venuta per ritemprarci dalle fatiche di tutte le escursioni fatte!

I primi giorni passano veloci tra templi, cascate e scimmiette che passeggiano indisturbate per il centro di Ubud; una agilissima riesce anche a rubare a S. le banane che ha in tasca!

Dopo il trekking sul vulcano Batur e le corse in motorino fino alle risaie (guidando a sinistra con una nonchalance che Julia Roberts in “Mangia, prega, ama” se la sogna), decidiamo di regalarci un’altra delle esperienze tipiche: un massaggio rilassante in una spa.

Ne scoviamo una seminascosta; il fatto che non abbia l’insegna e non esista su TripAdvisor non ci spaventa. Anzi, ci gasiamo: di sicuro abbiamo trovato la spa per eccellenza, quella preferita dai locali e non una di quelle trappole per turisti! Complimentandoci a vicenda per la nostra arguzia, acquistiamo il pacchetto completo di 3 ore, che comprende vari trattamenti viso e corpo.

Delle ragazze sorridenti ci accolgono con calore (SPOILER ALERT: è l’unico calore che proveremo quel giorno!) e ci portano in una stanzetta spoglia, decisamente non corrispondente all’immagine romantica che avevamo in mente (“ma che importa, siamo superiori a queste frivolezze da turisti!”). Inizia il massaggio relax.

Scimmie-Bali-spa a Bali

Cronaca di un massaggio rilassante (ma non troppo!)

Queste ragazze hanno le mani d’oro, in due secondi sprofondo in un fantastico torpore. Dopo qualche minuto, però, riemergo dalla mia trance perché sento un po’ freddo. Chiedo gentilmente se si può spegnere il ventilatore sopra il lettino e la ragazza mi scocca uno sguardo meravigliato manco avessi chiesto chissà cosa; ma subito si ricompone tornando a sorridere come di consueto e mi preparo a rientrare in uno stato comatoso.

Tuttavia, più passa il tempo e più mi è impossibile rilassarmi ancora: senza ventilatore la situazione è momentaneamente migliorata, ma adesso è quasi un’ora che mi trovo seminuda e coperta di crema fredda! Ho i brividi, ma finalmente la massaggiatrice si ferma e tiro un sospiro di sollievo: il peggio è passato.

Purtroppo mi sbaglio di grosso! La sorridente ragazza (ormai sembra quasi il ghigno del Joker) torna all’attacco con lo scrub per il corpo, se possibile ancora più freddo della crema precedente: non so più che fare, non ho il coraggio di fermarla! Il mio pensiero corre disperato a S., siamo separati da una tenda e non lo sento fiatare: temo di ritrovarlo morto stecchito!

Grazie al cielo arriva il momento della doccia, corro letteralmente verso il bagno, impaziente di scaldarmi. Apro l’acqua e…è gelida!! Aspetto un minuto, due, tre, niente. Capisco che non posso consumare tutta la riserva idrica dell’Indonesia e soprattutto arrivo alla tragica consapevolezza che evidentemente non hanno l’acqua calda. Mi insapono e mi lavo il più velocemente possibile, cercando di ricordare le basi del corso di meditazione.

Finalmente rivedo S.: mi basta uno sguardo per capire che ha patito le pene dell’inferno!

Il trattamento è finito e le ragazze a trentadue denti ci chiedono se ci è piaciuto. Non abbiamo la forza di parlare, annuiamo e ce ne andiamo mestamente a testa bassa.

I consigli della Scimmia

Solo in seguito verremo a sapere che non tutte le spa a Bali hanno l’acqua calda: per loro è normale lavarsi con l’acqua fredda e solo le più turistiche sono attrezzate (beh, almeno su questo ci avevamo indovinato!).

I nostri consigli quindi sono:

  • prendersi un po’ di tempo per informarsi bene;
  • scegliere con cura la spa più adatta alle proprie esigenze;
  • non preoccuparsi del costo: paesi come Bali offrono ottimi servizi a prezzi irrisori per noi europei!

Ogni luogo è diverso e i viaggi hanno sempre qualcosa da insegnare: speriamo che la nostra tragicomica disavventura possa essere utile ad altri viaggiatori che vorranno fare un massaggiodavvero rilassante!

Seguici sui Social








Summary
Spa a Bali: massaggio rilassante (ma non troppo!)
Article Name
Spa a Bali: massaggio rilassante (ma non troppo!)
Description
Sogni di rilassarti in una spa a Bali? Scopri con noi come vivere quest'esperienza al meglio e non renderla...una disavventura tragicomica!
Author
Publisher Name
La Scimmia Viaggiatrice
Publisher Logo

Scrivi una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

FacebookTwitterLinkedInInstagramPinterest