Hostel and Tips: Cammino di Santiago Edition (Arrivo a Santiago)

Cattedrale-Santiago-de-Compostela-Arrivo-a-Santiago-cielo-azzurro-gambe

Arrivo a Santiago

Ciao amico della Scimmia, preparati oggi è un giorno importante: si arriva a Santiago; ma prima ti voglio parlare delle cinque migliori strutture sul Cammino di Santiago.
Infatti prima di descriverti le emozioni provate durante gli ultimi passi, mi sembra doveroso fare un riepilogo e dirti quali sono state le cinque migliori strutture sul Cammino di Santiago.
Premetto che questa classifica si basa esclusivamente sulle mie sensazioni, e che porto nel cuore tutte le strutture che mi hanno dato riparo, ma bando alle ciance ecco la classifica:

5. Sangalhos: il B&B J.M

Bellissimo e un po’ nascosto bed and brekfast il cui punto di forza è senza dubbio l’accoglienza dei padroni di casa. Se vuoi conoscere come vive una famiglia portoghese questo è il posto che fa per te. Inutile dire che Maria e Davide mi sono rimasti nel cuore e tutt’oggi sono ancora in contatto con loro.

Al quinto posto per il semplice fatto che 35 euro a notte per un pellegrino è una cifra abbastanza alta. Ad ogni modo soldi ben spesi infatti mi porto a casa due amici in più e il ricordo di una notte super conforevole.

4. Rabaçal: Albergue o Bonito

Albergue per pellegrini davvero accogliente in grado di offrire tutti i servizi necessari.

Il dormitorio è caldo così come la doccia e il letto è comodo. Ottimo anche il segnale wifi.

Il vero punto di forza di questo Albergue è il rapporto qualità prezzo dei servizi offerti. Ho pagato 10 euro per cena, colazione, servizio lavanderia più altri 10 euro per il soggiorno, sicuramente ottimo per le finanze di un pellegrino.

Infine nota super positiva sono stati tutti i consigli che la proprietaria mi ha dato per proseguire il cammino. Albergue 100% per pellegrini super consigliato.

3. Águeda: Albergue Peregrinos St.Antonio

Struttura bellissima e curata nei dettagli, Albergue progettato a misura di pellegrino.

La struttura sebbene un po’ lontana dal centro città è un ottimo luogo per rilassarsi dopo una giornata di cammino. Il prezzo è di 10 euro compreso il riscaldamento, la doccia è in camera e il dormitorio è piccolo e accogliente, cosa può volere di più un pellegrino?

La struttura mi rimarrà sempre nel cuore per l’incontro con una gatta che si aggirava per l’Albergue è stato davvero bello passare del tempo con lei. Se sei un pellegrino stanco e in cerca di relax l’Albergue St. Antonio fa al caso tuo.

2. Vilarinho: Casa de Laura

Albergue davvero pacifico in grado di trasmettere serenità. Non so spiegare il perché ma la pacatezza e la gentilezza della proprietaria (mi ha offerto una torta fatta in casa e vino di Porto) rendono quel posto ottimo per riposare. Il dormitorio con sei letti è piccolo, caldo e accogliente, così come la doccia.

Guardare il tramonto dal giardino della Casa de Laura, con i piedi immersi nell’erba in compagnia dei suoi gatti (sì mi piacciano i gatti) è un momento che ricorderò ogni volta che sarò in cerca di pace.

1. Sao João da Madeira Donativo Parrocchiale Santa Casa della Misericordia

Primo posto per la struttura che mi ha sorpreso di più in positivo. Questo donativo è il migliore per qualità prezzo caldo e accogliente con tutti i confort, per il prezzo che decidi tu tramite la donazione che andrai a fare.

Devo ammettere che all’inizio ero diffidente e intimorito dal luogo (una struttura di ricovero per anziani) con la paura di patire il freddo. Invece mi sono sentito ben accolto e a mio agio. Ho dormito benissimo e il giorno dopo ho camminato per quasi 40 km; senza dubbio merita il primo posto anche perché i donativi rientrano in quel clima di condivisione e semplicità che il cammino ti porta a sviluppare.

Se farai il cammino e avrai la possibilità di dormire in un donativo, ti consiglio assolutamente di farlo, non ne rimarrai deluso.

Ora che sai quali sono le cinque migliori strutture sul Cammino di Santiago, non ti resta che accompagnarmi per gli ultimi chilometri del mio cammino.

Ventottesima Tappa: O Faramello-Santiago de Compostela (14Km)

Eccoci qua caro amico per percorrere insieme questi ultimi 14 km che ci porteranno alla Cattedrale di Santiago de Compostela.

Gli ultimi momenti del cammino si alternano tra la voglia di arrivare e quella di non arrivare mai. Sai che il viaggio sta per finire e sei felice per ciò che hai fatto (ovvero camminare 734 km) e triste perché non lo farai più.

Fermarsi a prendere una birra e fare un brindisi con tutti i tuoi compagni di cammino è stato indimenticabile.

L’arrivo infine è stato un lungo abbraccio con gli altri e con me stesso, di modo da fare un po’ pace con la mia parte interiore e essere, per una volta, fiero di me. In ultimo, ma non meno importante, è stato uno sguardo alla Cattedrale così imponente e così vicina allo stesso tempo.

Siamo giunti alla fine di questo incredibile viaggio tra Portogallo e Spagna; di cose da dire ce ne sarebbero molte, ma io ti voglio dire semplicemente grazie se mi hai letto fin qui e augurarti di fare la cosa più difficile di tutte: continuare a camminare dentro te stesso per rincorrere la vita felice che meriti.

E ovviamente Buon Cammino pellegrino!

Post Scriptum

Quasi dimenticavo se ti è piaciuto leggere le mie avventure e i miei consigli sul cammino forse ti piacerà anche vedermi all’opera.

Infatti ho aperto un canale YouTube dove racconto le mie avventure. Se vuoi supportare il mio progetto ti basterà iscriverti al canale e seguire i miei video, grazie in anticipo per continuare a camminare insieme.

 

Summary
Hostel and Tips: Cammino di Santiago Edition (Arrivo a Santiago)
Article Name
Hostel and Tips: Cammino di Santiago Edition (Arrivo a Santiago)
Description
Oggi arrivo a Santiago, ma prima ti voglio suggerire quali sono le cinque migliori strutture sul Cammino di Santiago che ho trovato. Pronto a seguirmi?
Author
Publisher Name
LA Scimmia Viaggiatrice
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *